Via E. Montale 8 - 46010 - Montanara di Curtatone (MN)
+39 351 525 9536

Tag: Consum-Attore

Prosumer

Cosa significa prosumer? È il destinatario di beni e di servizi e non si limita al ruolo passivo di consumatore (come nei modelli One to Many), ma partecipa attivamente alle diverse fasi del processo produttivo.

Il Consum-Attore ed il suo ruolo nel mercato alimentare

Nel nostro Paese il consumatore è responsabile del 54% degli sprechi alimentari, percentuale altissima che dovrebbe porci di fronte a una riflessione profonda sulla responsabilità ambientale, economica e sociale delle nostre scelte quotidiane.

Il Consum-Attore

In un mercato strutturato e complesso come è quello delle moderne società, al consumatore non interessa più soltanto la massimizzazione dell’utilità, ma cerca esperienze d’acquisto che lo coinvolgano e lo rendano protagonista della scelta fatta. Diventa “ConsumAttore”, acquista un prodotto non solo per soddisfare un bisogno funzionale, ma anche per trovare appagamento nel suo utilizzo.

La Comunicazione “Many to Many”

Precedentemente all’Evoluzione della Marketing Communication vigeva un modello di marketing communication di tipo “One to Many”.
Tale modello viene inquadrato anche più comunemente come Comunicazione di Massa.

Personalizzazione del Prodotto

Il Consumatore Moderno è protagonista anche nella fase contemporanea all’acquisto, tramite la Personalizzazione del Prodotto. Le tecnologie digitali permettono di mantenere viva la Centralità del Digital Customer.

Experiential marketing: la tazzina di Caffé

L’esperienza, vista in questi termini, assume anche un valore economico, come dimostrato dagli autori Pine e Gilmore. Secondo questi, il consumo di una tazza di caffè assume un valore economico diverso a seconda del contesto e del livello di coinvolgimento al quale viene assoggettato.

Comportamento di acquisto

L’ Utente Prosumer è attivo fin dalle fasi iniziali del proprio processo d’acquisto. A passo con il web 2.0, l’attuale consumatore assume un comportamento proattivo e partecipativo, che si traduce in piena autonomia decisionale.