Via E. Montale 8 - 46010 - Montanara di Curtatone (MN)
+39 351 525 9536

Fissazione del prezzo

Fissazione del prezzo

La fissazione del prezzo si riferisce a un accordo tra i partecipanti al mercato per aumentare, abbassare o stabilizzare collettivamente i premi per controllare l’offerta e la domanda.

Le leggi della domanda e dell’offerta sono concetti microeconomici che affermano che in mercati efficienti, la quantità fornita di un bene e la quantità richieste di quel bene sono uguali tra loro. Il prezzo di quel bene è anche determinato dal punto in cui domanda e offerta sono uguali tra loro. La pratica avvantaggia gli individui o le imprese coinvolte nella fissazione del prezzo e danneggia i consumatori e le imprese del destinatario.

Per numerosi marchi, il prezzo varia con il tempo.
Certi prezzi devono essere fissati per dei periodi lunghi (affitto, contratti di fornitura, cataloghi di vendita, etc…) altri invece hanno differenziazioni anche a seconda dell’ora della giornata (telefono, elettricità, ristoranti, etc…).

La scelta di una strategia di scrematura o di penetrazione adottata per l’introduzione del prodotto sul mercato ha una forte influenza sulla futura posizione di mercato.

Il tempo aggiunge un elemento di complessità non trascurabile nella definizione della strategia di prezzo. Alcuni effetti complessi come il carryover, l’effetto di attesa e di speculazione, come anche l0impatto delle variazioni di prezzo nel tempo devono essere presi in considerazione.

Tags: , , , , , , , , , , , , ,