Via E. Montale 8 - 46010 - Montanara di Curtatone (MN)
+39 351 525 9536

Analisi socio-culturale Italiana

Analisi socio-culturale Italiana

L’impresa deve individuare i settori con trend positivi e investire in quei settori. Oggi si registrano:
Crescita: pronti da mangiare, easy food, consumi trendy, benessere e salute;
Diminuzione: preparato in casa e basici (primi piatti e colazione).
I consumatori consumano sempre più prodotti convenience, come ad esempio i piatti pronti per i quali esiste anche la possibilità di personalizzazione ed ai quali si cerca di dare un’immagine artigianale al fine di allontanarne la visione di prodotti industriali.

Anche i prodotti relativi al benessere ed alla salute sono in forte crescita per la particolare attenzione che si pone in relazione all’aspetto salutistico.
L’importanza di questo fenomeno è percepibile anche per il fatto che negli spazi avancasse e fuorilineari di certe catene distributive sono scomparsi i prodotti di marca per lasciare spazio a prodotti salutistici dei distributori (es. frutta fresca).
Questa è una dimostrazione molto importante che la GDO pone in essere a favore della salute dei consumatori decidendo di rinunciando a potenziali grossi guadagni percepibili dalle industrie di marca per il finanziamento del momento della verità (10 secondi che precedono l’acquisto d’impulso).

Alcuni aspetti che la società italiana sta affrontando negli ultimi anni:

  • l’obesità è un problema anche nel nostro Paese anche se la situazione è molto meno grave rispetto ad altri paesi poiché rimane sempre “sportivo” e soprattutto legato ai canoni dei fattori estetici
  • l’inflazione ha ridotto drasticamente il potere d’acquisto
  • un altro fenomeno che occorre tenere in considerazione è quello relativo al consumo dei pasti fuori casa (soprattutto la colazione ed il pranzo)
  • è una crescita anche il consumo di prodotti di lusso in quanto il consumatore nella quotidianità decide di premiarsi con prodotti di qualità superiore per tutte le rinunce a cui è sottoposto
  • il cibo ha dimensione sociale: rappresenta un’esperienza condivisa ed infatti è sempre più forte il consumo di prodotti etnici.

I consumatori cambiano anche atteggiamento nei confronti dei format:
–> i punti vendita diventano dei luoghi d’incontro (negozio stadio Adidas di Milano)
–> i luoghi di transito diventano sempre più punti d’aggregazione (stazione)
–> la casa diventa un luogo di acquisto (Amazon)
–> luoghi d’acquisto assumono un ruolo di intrattenimento e spettacolo
In poche parole possiamo dire che: il consumatore è sempre più eclettico. Mette in concorrenza luoghi, mondi e prodotti diversi in base alle sue specifiche esigenze di servizio, convenienza e risparmio del tempo.

Tags: , , , , , , ,