Via E. Montale 8 - 46010 - Montanara di Curtatone (MN)
+39 351 525 9536

Categoria: Marketing

Market Driven Management (MDM)

MARKET DRIVEN MANAGEMENT (MDM) = orientamento al mercato
– Le aziende ad oggi non si limitano ad analizzare il cliente, ma devono considerare tutti gli attori che direttamente od indirettamente influenzano le proprie attività.
– Concorrenti, clienti, distributori, prescrittori e tutto l’ambiente macro-market (variabili sociali, culturali e tecnologiche.
– Approccio che nasce quando l’offerta vuole essere multichannel.

Experiential marketing: la tazzina di Caffé

L’esperienza, vista in questi termini, assume anche un valore economico, come dimostrato dagli autori Pine e Gilmore. Secondo questi, il consumo di una tazza di caffè assume un valore economico diverso a seconda del contesto e del livello di coinvolgimento al quale viene assoggettato.

Effetti dei fenomeni demografici

Molti mercati vivono una situazione di maturità nel 2017 il PIL è in crescita nonostante: • la Brexit • le elezioni americane • grazie al sostegno dell’export • alla svalutazione dell’€• ed al turismo

Ambiente tecnologico

Negli ultimi anni le imprese si sono sempre più attrezzate per individuare i settori di nicchia con trend positivi per poter investire.

Nel settore del food abbiamo assistito alla:
– CRESCITA: piatti pronti da mangiare, easy food, consumi trendy, benessere e salute
– DIMINUZIONE: preparato in casa e basici (primi piatti e colazioni)

Marketing Relazionale

Il marketing moderno può essere utilizzato nei confronti sia dei consumatori finali “B2C – business to consumer” sia delle imprese “B2B – business to business”.
Essendo la tendenza del marketing quella di avere un approccio relazionale, il successo sta nell’identificare chi sono i miei clienti.

Comportamento di acquisto

L’ Utente Prosumer è attivo fin dalle fasi iniziali del proprio processo d’acquisto. A passo con il web 2.0, l’attuale consumatore assume un comportamento proattivo e partecipativo, che si traduce in piena autonomia decisionale.

Polarizzazione dei consumi

Negli ultimi anni si assiste sempre più ad una polarizzazione dei consumi.
Segmentando il mercato in fasce di prezzo:
– value
– mainstream
– premium
si scopre come il segmento centrale (mainstream) si assottigli sempre più negli ultimi anni a favore dei due estremi (value e premium).

L’impatto del prezzo sulla redditività

Con le nuove tecnologie di comunicazione l’impatto del prezzo non è solo più forte, ma anche molto più rapido di quello della pubblicità. Si può definire che l’effetto è pressoché immediato. L’efficacia di una campagna pubblicitaria o di una nuova politica del prodotto deve essere valutata nell’arco di parecchi mesi mentre quella di una nuova politica di prezzo deve essere stimata nell’arco di pochi giorni (specialmente per le azioni promozionali).

Integrare le reazioni dei concorrenti nella strategia di prezzo

Strategie di PREZZO adottati dalle aziende in reazione a quello che fà la concorrenza: – strategia dei prezzi ELEVATI – strategia dei prezzi BASSI – strategia dei prezzi INTERNAZIONALI – BUNDLING – strategia di prezzo e di FEDELIZZAZIONE DELLA CLIENTELA

Strategia dei prezzi elevati

Strategie di PREZZO adottati dalle aziende in reazione a quello che fà la concorrenza: – strategia dei prezzi ELEVATI – strategia dei prezzi BASSI – strategia dei prezzi INTERNAZIONALI – BUNDLING – strategia di prezzo e di FEDELIZZAZIONE DELLA CLIENTELA